La risonanza magnetica della terra

Le onde elettromagnetiche derivate da fonti naturali vengono create a causa delle attività elettromagnetiche nell’atmosfera. Si pensa anche che vengano create durante molteplici temporali. Generalmente queste onde elettromagnetiche vengono chiamate con il nome di, “La Risonanza di Schumann”, con una frequenza di massimo 7,8 Hz. Si tratta di frequenze estremamente basse (ELF), onde elettromagnetiche che vengono generate in modo naturale nella cavità elettromagnetica terrestre, che è lo spazio tra la terra e la ionosfera. Queste, per così dire, onde cerebrali della terra, sono identiche allo spettro di frequenza delle nostre onde cerebrali umane.

HAARP

Il creatore creò gli esseri viventi per risonare con la frequenza Schumann in modo da potere evolvere in modo armonioso. La ionosfera è stata usata e manipolata dagli scienziati del governo degli USA usando un trasmettitore chiamato HAARP ( High-Frequency Active Auroral Research Program ) situato in Alaska. Trasmettitore che è in grado di mandare energia focalizzata su un punto della ionosfera in modo da scaldarne una zona specifica per infine rimbalzare sulla ionosfera e colpire la terra. Le onde ELF generate con HAARP, puntate su zone specifiche, sono in grado di causare cambiamenti di clima e di modificare il comportamento di milioni di individui presenti nell’area. La potenza usata per tali operazioni, è di 1,700 miliardi di Watts.

Onde geomagnetiche e GWEN

Finte torri per cellulare GWEN usate per il controllo mentale e la modificazione del comportamento

Sessantaquattro elementi presenti nel terreno modulano, con variazione, le onde geomagnetiche naturali che provengono dal suolo. Il normale ritmo delle onde “celebrali” del pianeta è in armonia con essi. Sono gli stessi minerali trovati anche nei globuli rossi. Esiste una relazione tra il sangue e le onde geomagnetiche. Uno squilibrio tra la risonanza di Schumann e le onde geomagnetiche sconvolge questi bioritmi. Queste onde geomagnetiche naturali vengono sostituite da basse frequenze generate in modo artificiale (LF) usando delle torri “GWEN”. I trasmettitori GWEN (Ground Wave Emergency Network) posizionati ogni 322 Km ( 200 miglia ) in tutti gli stati uniti, sono in grado di adattarsi, usando frequenze specifiche, alla risonanza magnetica del pianeta di ogni area in modo da modificarne il campo magnetico.

Operano nella gamma delle LF ( Low Frequences ), con trasmissioni che variano tra i 150 e i 175 KHz. Emettono anche onde VHF superiori alle UHF ma inferiori ai 225-400 MHz. I segnali LF viaggiano sotto forma di onde elettromagnetiche che “abbracciano” per cosi dire la terra, piuttosto che irradiare l’atmosfera. Una stazione GWEN trasmette a 360 gradi e fino a 483 Km ( 300 miglia ) di distanza in ogni direzione, il segnale perde di potenza bruscamente con l’aumentare della distanza. L’intero sistema è costituito da torri GWEN, secondo la fonte dei dati, dalle 58 fino ad arrivare a 300 torri GWEN alte dai 91 ai 152 metri ( dai 299 ai 500 piedi ), sono sparse per tutti gli Stati Uniti. 91 metri di fili di rame partono dalla base del sistema sotterraneo in modo da interagire con la superficie della terra e da formare come un sottile guscio conduttore che irradia energia sotto forma di onde radio a lunghe distanze attraverso il terreno.

Gli Stati Uniti sono immersi in questo campo magnetico, che può estendersi fino a 152 metri ( 500 piedi ) di altezza per poi cadere verso il suolo, in modo che tutti possono venire controllati con il controllo mentale. L’intera onda creata in modo artificiale si estende su tutti gli Stati Uniti come una rete. È più facile usare il controllo mentale e ipnotizzare i bersagli che vengono colpiti da questo tipo di onde elettromagnetiche artificiali.

I trasmettitori GWEN hanno diverse funzioni tra cui:

  1. Modificare il clima
  2. Controllo mentale
  3. Modificazione del comportamento e dell’umore
  4. Inviare messaggi di telepatia sintetica alle vittime del controllo mentale tramite “infrasound”

GWEN funziona in congiunzione con HAARP e il “trasmettitore Woodpecker” russo, che è simile a HAARP. I russi hanno commercializzato una versione in miniatura del loro sistema per la modifica del clima chiamato Elate, che è in grado di modificare il clima entro un raggio di 322 Km ( 200 miglia ) e che opera nello stesso “range” dell’unità GWEN. Un sistema Elate opera all’aeroporto di Mosca. Le torri GWEN, in congiunzione con HAARP, immettono enormi quantità di energia nell’atmosfera. Il sito www.cuttingedge.org scrisse sul fatto che la maggior parte delle tempeste e inondazioni negli anni 1993 nel “Mid-West” americano, furono provocate in modo artificiale.

Vulnerabilità per l’uomo

Il Dr. Andrija Puharich negli anni 50 e 60 scoprì che le onde cerebrali dei chiaroveggenti si abbassavano agli 8 Hz quando i loro poteri psichici erano operativi. Vide uno yogi indiano nel 1956 controllare le sue onde cerebrali, deliberatamente, spostando la sua coscienza da un livello all’altro. Puharich istruì le persone con dei bio-feedback per farle risuonare in modo consapevole a una frequenza di 8 Hz. Un guaritore fece sincronizzare una paziente sugli 8 Hz guarendo così i sui problemi di cuore. Una persona che emette una certa frequenza può fare in modo che un altro risuoni alla stessa frequenza. I nostri cervelli sono estremamente vulnerabili a qualsiasi tecnologia che trasmette onde ELF perché iniziano subito a risuonare con la frequenza del segnale esterno creando una sorta di effetto diapason. Puharich scoprì tramite esperimenti che:

  • 7.83 Hz ( la frequenza della pulsazione naturale della terra ) fa sentire le persone bene e produce uno stato mentale alterato
  • 10.80 Hz causa comportamenti caotici e aggressivi
  • 6.6 Hz causa depressioni

Puharich riuscì con delle onde ELF a cambiare il RNA e il DNA rompendo i legami di idrogeno in modo da causare un più alto tasso vibratorio in una persona. Voleva andare oltre gli 8 Hz in modo da attirare fenomeni psichici. James Hurtak, che lavorò per Puharich, scrisse nel suo libro “Le Chiavi di Enoch” che gli ultravioletti erano in grado di rompere i legami di idrogeno in modo da provocare un più alto tasso vibratorio.

Puharich espose le sue ricerche sugli effetti delle onde ELF sulle menti ai capi militari ma questi ultimi non credettero – o fecero finta di non crederci, nota mia – alla cosa. Fornì queste informazioni anche ad altre nazioni occidentali. Il governo degli Stati Uniti fece bruciare la sua casa di New York per farlo tacere e Puharich fuggì in Messico. Tuttavia, i russi scoprirono gli effetti sul cervello umano delle onde ELF e cominciarono bombardare l’ambasciata americana di Mosca il 4 luglio del 1976 con onde elettromagnetiche con una variazione di segnale e concentrando la frequenza sui 10 Hz ( 10 Hz mette le persone in uno stato ipnotico. I russi e nordcoreani utilizzano questo tipo di macchine per il controllo mentale portatili per estorcere confessioni. Una macchina di questo tipo è stata addirittura trovata in una chiesa americana che la usava per aiutare la congregazione a credere! ). Il segnale woodpecker viaggiava per tutto il mondo da un trasmettitore vicino a Kiev, in Russia. La US Air Force individuò 5 diverse frequenze che partivano dal trasmettitore Picchio che venivano inviati tramite la terra e l’atmosfera.

Nikola Tesla scoprì nel 1901 che l’energia poteva venire trasmessa sul terreno usando le onde ELF. Nulla è in grado di fermare o indebolire questi segnali. I russi recuperarono i documenti di Nikola Tesla quando tornarono finalmente in Jugoslavia dopo la sua morte.

Puharich continuò a monitorare il segnale di onde ELF russo mentre si trovava in Messico come anche le onde armoniche superiori nella gamma dei MHz (5340 Mhz). Incontrò la CIA e iniziò a lavorare per loro. Lui e il Dr. Robert Beck progettarono apparecchiature per misurare queste onde e il loro effetto sul cervello umano. Puharich iniziò il suo lavoro facendo addormentare dei cani. Negli anni 1948/49 cominciò a sperimentare su delle scimmie, distruggendo deliberatamente i loro timpani per consentire loro di sentire dei suoni senza il timpano intatto. Scoprì un nervo della lingua che avrebbe potuto essere utilizzato per facilitare la trasmissione di suoni. Egli creò l’impianto per i denti che le vittime del controllo mentale affermano è stato loro inserito nella bocca da dei dentisti controllati, cosa che ha causato loro di sentire voci nella loro testa. L’impianto è stato inserito in capsule dentali che sono state inserite nei denti.

Impianti microchip nei vaccini

Gli impianti microchip al giorno d’oggi sono più fini di un capello e vengono iniettati tramite i vaccini e i vaccini contro l’influenza. Milioni di persone sono state “microchippate” a propria insaputa e contro la propria volontà. Questi “Biochips” circolano nel sangue per poi “annidarsi” nel cervello e vengono usati per, per esempio, fare sentire voci – possono farlo anche senza microchip già dalla fine degli anni 60, nota mia – alle vittime.

Trasmissione elettromagnetica di malattie, ELF e scie chimiche

Le implicazioni della fisica e l’ingegneria della trasmissione di malattie con l’uso di onde elettromagnetiche sono spaventose. Le malattie possono essere riprodotte e indotte tramite segnali elettromagnetici che vibrano alla stessa frequenza di una malattia specifica – anche i “pattern” delle onde cerebrali che si hanno durante l’uso di droghe allucinogene possono essere copiati e inviati tramite onde ELF per indurre allucinazioni. Una volta che le malattie vengono “spruzzate” nell’aria, delle onde elettromagnetiche in sintonia con la malattia, con armoniche e sub-armoniche, le renderà più letali e infettive inviando una particolare frequenza sintonizzata su malattie mortali.

Le scie chimiche vengono spruzzate ogni giorno in tutti gli Stati Uniti d’America ( e altri paesi ) in uno schema incrociato bianco. Esse contengono malattie e sostanze chimiche che influenzano il nostro stato di coscienza. Possono produrre apatia che opera in congiunzione con la fluorizzazione dell’acqua, così come anche l’aspartame e altre droghe. Il fluoro disabilita la sezione della volontà del cervello, alterando la funzionalità del lobo occipitale sinistro.

Il fluoro e il selenio vengono anche usati per fare sentire voci alle vittime. Le onde ELF creano disturbi nei processi biologici del corpo che possono venire attivati a piacimento nella popolazione una volta che le malattie – i virus – vengono introdotti nel corpo tramite le scie chimiche.

Alcuni ricercatori hanno fatto analizzare le scie chimiche e hanno dimostrato che esse creano dei disturbi nella percezione dello spazio, bloccando l’interazione tra vari aminoacidi responsabili per una maggiore coscienza e in modo da aumentare la produzione di dopamina nel cervello provocando uno stato mentale di pigrizia e una mente meno reattiva.

In sostanza, l’obiettivo è quello di impedire alla gente di distinguere tra il reale e l’irreale e la cosa potrebbe essere messa in relazione con i numerosi rapimenti UFO che si verificano in massa. Centinaia sono stati impiantati. Le agenzie di intelligence stanno portando avanti una cospirazione in cui mirano alla “disattivazione” delle masse a tal punto che questi non siano più in grado di reagire. Affinché questi criminali possano continuare a fare ciò che vogliono, hanno bisogno di tenere la gente in stati di bassa consapevolezza e coscienza.

Questo potrebbe essere parte di un piano su vasta scala con dei trasmettitori per il controllo mentale che coprono tutti gli Stati Uniti e l’Inghilterra, abilmente mascherati da ripetitori per telefoni cellulari o alberi? La potenza emanata dalle torri a microonde può venire aumentata fino a un livello tale che le persone possono venire uccise.

Un cervello che vibra nei livelli beta ( sopra i 13 Hz ) è agitato e non può cambiare le proprie percezioni se viene mantenuto artificialmente a quella frequenza. Questo potrebbe causare l’aumento dei livelli di elettricità nel corpo in altri, dando loro poteri psichici.

Voci nella testa sono state indotte ai prigionieri nelle carceri dell’Utah, utilizzando la tecnologia di Tesla. Dei prigionieri hanno ricevuto lo stesso messaggio da un “ET“.

A quanto pare, al giorno d’oggi, è facile fare sentire voci nella testa senza bisogno di microchips.

Un prigioniero della prigione Draper nello Utah chiamato David Fratus, scrive:

“Ho cominciato a sentire dei toni ad alta frequenza nelle orecchie. Anche se mi tappo le orecchie i toni non smettono e si amplificano. È come se fossero degli eco elettrificati con suoni provenienti dall’interno. Ho poi cominciato ad udire delle voci come provenienti dall’interno e in modo simile a come se le stessi ascoltando tramite delle cuffiette. Ora mi trovo in una situazione in cui il mio cervello viene monitorato da un onnipotente macchina computerizzata di non so che tipo che legge la mia mente”.

Centinaia di detenuti presso l’istituto carcerario Gunnison delle prigioni federali dello Utah e l’Ospedale di Stato, sono stati oggetti di esperimenti su esseri umani al fine di testare le tecnologie per il controllo mentale. Nei primi anni 1970 una denuncia venne inviata alla corte distrettuale dello Utah degli Stati Uniti, in cui dei detenuti che erano stati sottoposti a questi esperimenti usando onde Tesla per il controllo mentale in carcere, avevano cercato, senza successo, di portare avanti una causa in tribunale. L’università dello Utah fece ricerche sul come usare queste onde Tesla per manipolare la mente in modo da fare sentire voci, impiantare pensieri, leggere i pensieri e sul come creare degli impianti oculari.

Monitoraggio e localizzazione

I computer Cray, facendo uso dell’intelligenza artificiale, monitorizzano le vittime del controllo mentale governativo inviando loro suoni registrati o messaggi in tempo reale. Essi vengono raccolti da un satellite e inoltrati a qualsiasi grande antenna TV di trasmissione, torre GWEN o altre antenne a microonde che si trovano vicine alla vittima. Si ritiene che un certo tipo di impianti prendono il segnale e lo trasmettono in forma di onde Tesla in modo da creare voci all’interno della testa della vittima.

L’impianto per il monitoraggio mantiene il personale e il sistema satellitare informati in tempo reale sulla posizione della vittima e quindi sul dove mandare i segnali vocali. Il super computer che gestisce queste operazioni si trova a Boulder, CO. Si pensa che i transponder siano stati prodotti lì. Il computer cellulare centrale è in Boulder, CO, National Bureau of Standards building. AT & T collabora anche a questo progetto. Diverse agenzie governative lavorano insieme su questo.

Tim Rifat dell’UK scrive:

“Questi attacchi con dispositivi voice to skull vengono usati per fare impazzire la vittima, visto che nessun’altro può sentire le voci trasmesse nel cervello del bersaglio. La trasmissione di dati uditivi direttamente nel cervello del bersaglio usando microonde è diventata ormai pratica comune. Invece di utilizzare “potenziali di eccitazione”, si usa un trasduttore in modo da trasformare la parola in audiogrammi ELF, che vengono poi sovrapposti su un fascio di microonde a impulsi modulati”.

Il Sydney Morning Herald pubblicò il 21 marzo del 1983 un articolo scritto dal Dr. Nassim Abd El-Aziz Neweigy, professore assistente presso la facoltà Agraria di Moshtohor Toukh-Kalubia, Egitto, in cui dichiara:

“I satelliti russi, controllati da computer avanzati, possono inviare voci nella propria lingua connessi a pensieri naturali per manipolare intere popolazioni creando opinioni pubbliche ( pensieri diffusi ) in modo artificiale. La chimica e l’elettricità del cervello umano possono essere manipolati dai satelliti per indurre addirittura il suicidio. Attraverso mezzi disumani feroci, gruppi estremisti vengono fabbricati dal nulla, problemi di salute e disturbi nella circolazione del sangue vengono indotti da avanzate tecnologie tramite i satelliti russi in molti paesi come per esempio in Asia, Africa, Europa e America Latina.”

Un’altra fonte afferma che questi sistemi sono stati aggiornati con tutte le lingue del mondo e che la telepatia sintetica venga usata per fare credere alla gente che Dio parli con loro personalmente e dica loro di mettere in atto la Seconda Venuta, inscenata con tanto di ologrammi! I russi hanno decodificato il codice genetico del cervello umano. Hanno creato 23 bande di frequenza EEG, 11 delle quali sono totalmente indipendenti. Quindi, se è possibile manipolare quelle 11, si può fare qualsiasi cosa.

I computer Cray della NSA sono in grado di monitorare a distanza i bersagli semplicemente conoscendo le onde EMF specifiche ( potenziali evocati dal EEG nel “range” 30-50 Hz a 5 mW ) del campo bioelettrico di una persona. Le emissioni di ogni persona sono uniche cosa che permette di monitorare a distanza qualcuno in pubblico.

Controllo mentale

Messaggi subliminali nel corretto campo elettromagnetico che esprime la coscienza umana e in sintonia con il cervello umano, sono in grado di influenzare le menti a un livello subconscio. I nostri modelli di attività cerebrale ( vibrazioni ) possono apparentemente essere misurati e memorizzati su dei super-computer. Se si ha bisogno di inviare messaggi subliminali e impiantare pensieri a una vittima, tutto ciò che è necessario fare è catturare e salvare sul computer per poi indirizzare verso il modello di onde cerebrali di una persona in modo da inviargli onde a bassa frequenza che contengono messaggi subliminali. Le vittime pensano che si tratti dei propri pensieri ( confermato da Al Bielek e Preston Nichols con il Progetto Montauk a Long Island ). Il ricercatore Majix afferma che i nostri cervelli sono così sensibili che sono come cristalli liquidi in risposta alla componente magnetica della terra.

Siamo sensibili ai cambiamenti magnetici della terra, i cambiamenti nella cavità ionosferica e risuoniamo su quelle frequenze noi stessi. Siamo degli esseri incredibilmente complessi, oltre la comprensione e siamo come un tipo di “trasduttore bio-cosmico” ( biocosmic transducer ).

Citazione:

“I fisici in Russia correlano l’annuale ammonto medio di attività magnetica, i campi elettromagnetici e i campi elettrostatici con il comportamento umano e le indicazioni mediche. Sono simili ai ritmi biologici. Queste frequenze magnetiche possono venire manipolate. Le nostre onde cerebrali si possono sincronizzare a delle frequenze magnetiche generate da apparecchiature molto semplici e che usano dei livelli di potenza estremamente bassi. Dal mezzo secondo ai 4 secondi dopo, i neuroni e le onde cerebrali sono guidati esclusivamente dal dispositivo, usando livelli di potenza quasi inesistenti. Tutto quello di cui si ha bisogno è un’antenna polarizzata circolarmente che punta alla cavità ionosferica per manipolare gli stati d’animo delle persone che si trovano in un aria di 121 Km quadrati. Il corpo raccoglie queste nuove onde manipolate e comincia a risuonare con esse immediatamente. La frequenza “Sleep” farà in modo che tutti nell’area diventino stanchi e si mettano a dormire”.

Nel 1967, un “scienziato di fama internazionale” e Christopher Hills, un esperto del pendolo, comunicarono con alcuni extraterrestri. ( non si sa chi fosse lo scienziato, ma contemporaneamente sia Hills che Puharich avevano contatti con il medium Eileen Garrett proprio in un momento in cui Puharich comunicava con gli extraterrestri ).

In breve, gli “extraterrestri” – chiaramente gli extraterrestri non esistono, nota mia – hanno comunicato con noi tramite onde radio modulate tra i 10.000 e i 20.000 cicli al di sotto dello spettro elettromagnetico. Nell’onda di trasporto ( carrier-wave ) dalla modulazione di ampiezza, mescolata con modulazione di frequenza. Energia di banda singola con una potenza di trasmissione inferiore ai 25 watt. Radiazioni naturalmente presenti sulla terra, il cervello modulato – un’onda che risuona tra la terra e la ionosfera. Tutti gli umani influenzano la ionosfera in questo modo. Viene usata una tecnica che riflette. La modulazione del cervello consisteva di impulsi simili a quelli di noti impulsi neurologici. Due esseri umani possono utilizzare la stessa tecnica. Tutto questo ha a che fare con qualcosa di simile ai radar a bassa frequenza e alle tecniche ultrasoniche, ma qualificate. Una funzione d’onda elettro-acustica mista. Le onde elettromagnetiche producono una trasduzione ultrasonica ( ultrasonic transduction ) nel tessuto umano. La radiazione del cervello oltre ad avere un componente elettromagnetico ha anche un componente sonoro. La radiazione elettromagnetica ha un componente sonoro ed è dipendente dal mezzo attraverso cui viaggia.

Lo scienziato passò attraverso mesi di lavoro. Ora HAARP sta facendo a pezzi la ionosfera, il “cervello del mondo”, come un “coltello a microonde”, la produzione di incisioni distrugge la membrana che contiene il serbatoio dei dati accumulati finto all’inizio dalla storia della terra. Un guaritore chiamato Mr. “A” ha affermato di ricevere “saggezza antica” da questo cerchio protettivo magnetico di energia che memorizza al suo interno tutte le conoscenze fin dall’inizio dei tempi. Ruth Mongomery ne scrisse a riguardo in “Born To Heal” ( Nato per guarire ).

Egli affermò che se il nostro flusso di energia viene “tagliato fuori” da questo campo magnetico, la connessione con l’”alimentazione universale” ( Universal-Supply ) è ostruita in modo da non essere più in sintonia cosa che provoca malattie. La potenza di questo campo elettromagnetico viaggia nel giro di una frazione di secondi in tutto il mondo ed è a disposizione di chiunque sia in grado di riceverla e di elaborarla. Le onde dal cerchio vengono tradotte automaticamente in parole nella propria mente, come la saggezza per diagnosticare e guarire gli altri, proveniente dal deposito di conoscenza. Ha prodotto miracoli istantanei, come la riparazione di ossa rotte e la rimozione di artrite. In una foto si vedono delle luci a forcella provenienti dalle sue dita.

Nel “In Let’s Talk MONTAUK” Joyce Murphy dimostra che degli esperimenti sulle frequenze che variano dai 410-420 MHz in grado di influenzare la “frequenza di finestra per la coscienza umana” nel suo complesso, sono stati effettuati:

“Egli (Preston Nichols) facendo uso del suo equipaggiamento radio constatò che che ogni volta che un segnale che variava dai 410 ai 420 MHz veniva emesso le menti dei chiaroveggenti venivano bloccate”. Risalì al segnale che partiva da un “punto Montauk” e dalle antenne radar rosse e bianche della base aerea…”

In “Encounter in the Pleiades” di Peter Moon e Preston Nichols si legge quanto:
“Il Dr. Nick Begich ha captato segnali a 435 MHz connessi a HAARP e scrisse anche che delle funzioni per il controllo mentale sono state usate. Dice che la banda di frequenza che varia dai 400 ai 450 MHz è la “finestra sulla coscienza umana”, perché è la frequenza di fondo della nostra realtà.”

Tim Rifat ha scritto nel suo articolo “Controllo mentale tramite microonde nel Regno Unito” ( Microwave Mind Control in the UK ) che i telefoni cellulari utilizzano 435 MHz. La polizia del Regno Unito utilizza 450 MHz esclusivamente. Il Dr. Ross Adey usò lo stesso range nei sui esperimenti di modificazione comportamentale della CIA. La polizia ha una vasta gamma di antenne per trasmettere questa frequenza in tutto il Regno Unito. Il Dr. Ross Adey fece uso di un potenza di 0.75mW/cm2 di impulso di microonde modulate – con una modulazione ELF – alla frequenza di 450 MHz in grado di controllare tutti gli aspetti del comportamento umano. I radar a 450 MHz modulati a 60 Hz riducono notevolmente le attività dei linfociti T di uccidere le cellule tumorali. Uno studio statunitense sulle linee elettriche a 60 Hz conferma questa constatazione.

Fonte: Mind control: Total Population Control – Nicholas Jones